Altri Sport Casarano 

Leo Shoes Casarano, prima fase archiviata con una vittoria. E arriva Matteo Paoletti

Importante successo e colpo di mercato

L’ultimo appuntamento della prima fase vede la Leo Shoes Casarano uscire vittoriosa dal taraflex di Castellana Grotte dove i rossoazzurri hanno avuto la meglio con un rotondo 3-0 sui padroni di casa.

I ragazzi di Mister Licchelli avevano l’obbligo di centrare il successo in quest’ultima sfida e hanno rispettato i pronostici della vigilia portando via dalla terra barese tre punti preziosi che permettono alla Leo Shoes Casarano di chiudere la prima fase al secondo posto in classifica a quota venticinque punti.

Il match è stato sempre saldamente nelle mani di Muscarà e compagni che sono scesi in campo ben concentrati e determinati per conquistare l’intera posta in palio. In meno di un’ora i ragazzi di Mister Licchelli si sono trovati avanti per due set a zero (25-16, 25-18), facendo trovare spazio nel corso dei parziali anche ad un ottimo Federico Fortunato chiamato in causa dalla panchina.

Il terzo set scivola via abbastanza facilmente tanto da permettere al coach rossoazzurro di stravolge la formazione in campo, dando spazio a diversi giovani: nelle fasi finali cala pericolosamente la concentrazione tra gli ospiti che si complicano la vita, rimettendo in corsa la formazione avversaria che sembrava ormai alle corde. Ai vantaggi a spuntarla sono comunque i rossoazzurri che chiudono la contesa in proprio favore (28-26).

Va in archivio così la prima fase e la Lei Shoes Casarano è pronta a tuffarsi nella seconda fase in attesa che la Federazione possa ufficializzare tempi e modalità di svolgimento.

In sordina e al ridosso del gong finale previsto dalla federazione per perfezionare le operazioni di trasferimento degli atleti in questa stagione, la Leo Shoes Casarano piazza un incredibile colpo di mercato che fa salire notevolmente la quotazione dei rossoazzurri in vista della fase finale del campionato.

Il Direttore sportivo Anastasia con una trattativa lampo si è assicurato per l’ultimo scorcio della stagione, quello decisivo, le prestazioni del bomber Matteo Paoletti, classe 82, quest’anno impegnato in A-2 con la casacca del Mondovì.

Alla corte di Mister Licchelli arriva un vero e proprio fuoriclasse che nelle stagioni precedenti ha fatto sempre la differenza nelle serie maggiori, risultando puntualmente il migliore o tra i migliori realizzatori della categoria.

Bombardiere di razza, 203 centimetri di pura potenza, l’esperto martello marchigiano ha alle spalle una carriera incredibile che, nel 2018, lo ha portato a vincere il Premio “A. Kutznetzov” risultando il miglior realizzatore di tutto il campionato di A-2. Ben sei promozioni alle spalle (di cui due a Genova e le altri a Castellana Grotte, Massa, Brescia e Loreto), Paoletti è un’atleta di sicura affidabilità che garantisce al gruppo rossoazzurro un maggiore tasso di esperienza e grande incisività in fase di attacco.

In questa stagione Matteo Paoletti ha difeso in A-2 i colori della formazione piemontese del Mondovì, risultando al termine della regular season il sesto miglior realizzatore di tutto il campionato.

Ora è pronto a raggiungere il Salento dove con la maglia della Leo Shoes Casarano proverà a raggiungere un risultato importante. Nei prossimi giorni ci sarà la conferenza stampa di presentazione del bombardiere marchigiano.

Fonte: Area comunicazione 

Potrebbeinteressarti