Cronaca Casarano Parabita 

Percepivano il reddito di cittadinanza senza avere i requisiti: 9 persone nei guai

Operazione dei carabinieri e dell'Ispettorato del lavoro. Scattano 9 denunce

Percepivano il reddito di cittadinanza senza avere i requisiti: fioccano le denunce nella provincia di Lecce, dove nelle ultime 24 ore nove persone sono state deferite dai carabinieri.

A Casarano i militari della locale stazione con il supporto del nucleo dell'ispettorato del lavoro, a seguito di una serie di accertamenti hanno denunciato sei persone, che beneficiavano del reddito pur non avendo i previsti requisiti.

Una denuncia anche a Nardò, dove i carabinieri hanno smascherato un 55enne che percepiva indebitamente il reddito, omettendo di indicare il regime di convivenza e di custodire in casa la somma di 17.250 euro. 

Altre due denunce a Parabita, dove è finito nei guai un 55enne che percepiva il reddito di cittadinanza avendo omesso di dichiarare all'Inps di essere sottoposto agli arresti domiciliari, e un 61enne che aveva omesso  di dichiarare  all'Inps la  variazione  dell’intervenuta  sottoposizione  alla misura dell’avviso orale del figlio.

Potrebbeinteressarti