Cronaca Casarano 

Controlli dei carabinieri di Casarano: scattano due arresti e sei denunce

In manette un uomo accusato di maltrammanti in famiglia sorpreso vicino casa della ex moglie dopo esser evaso dai domiciliari

Controlli straordinari del territorio dei carabinieri della compagnia di Casarano che hanno portato a due arresti e sei denunce

A Taviano i carabinieri della locale stazione hanno arrestato in flagranza un 58enne del posto che era evaso dagli arresti domiciliari cui era sottoposto per maltrattamenti in famiglia ed atti persecutori – ed è stato rintracciato nei pressi dell’abitazione proprio dell’ex moglie, nei cui confronti aveva adottato condotte persecutorie. L'arrestato, al termine le formalità di rito è stato condotto presso la casa circondariale di Lecce.

A Melissano, invece, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato a piede libero un 49enne ed un 56enne già sottoposti al regime della detenzione domiciliare, poiché sorpresi ad allontanarsi arbitrariamente dalla propria abitazione.

I carabinieri hanno inoltre denunciato un 51enne sorpreso in possesso di vari ortaggi asportati, poco prima, all’interno di un terreno agricolo privato. Refutiva restituita all’avente diritto;

A Taviano i carabinieri della locale stazione hanno denunciato un uomo identificato quale autore del furto di alcune stecche di sigarette asportate poco prima, all’interno di una tabaccheria del posto.Denunciato anche un uomo sorpreso a minacciare, per futili motivi, con un coltello con lama di cm. 7, un cittadino albanese, per poi essere prontamente immobilizzato e disarmato dai militari.

Potrebbeinteressarti