Cronaca Casarano 

Controlli nella zona di Casarano: sequestri di marijuana e sei denunce

Le verifiche da parte dei militari della Compagnia locale

Controlli nella zona di Casarano da parte dei carabinieri della Compagnia locale. A Taviano, denunciati due uomini, in qualità di custodi giudiziari delle rispettive autovetture di proprietà, perché non hanno saputo fornire giustificazioni in merito al mancato ritrovamento dei mezzi nel luogo di custodia, sebbene già sottoposte a sequestro per “mancata copertura assicurazione rca”; sempre a Taviano, un uomo ai domiciliari, in occasione controllo da parte militari operanti, è stato trovato fuori dalla propria abitazione in compagnia di persona pregiudicata, diversa da quelle con lui conviventi, violando obblighi impostigli.

Una donna, a Taviano, sottoposta all’obbligo di dimora a Racale è stata sorpresa dai carabinieri in un bar di Taviano.

A Ruffano, i militari hanno denunciato una donna, alla guida del proprio ciclomotore, che per tentare di sottrarsi a un controllo, si è data alla precipitosa fuga per poi essere bloccata: è risultata priva di patente di guida poiché sospesa, nonché in stato di alterazione psico-fisica per assunzione di sostanze stupefacenti.

A Taurisano, denunciato un uomo, che dopo perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato detenere all’interno del proprio giardino una pianta di marijuana dell’altezza di 0.70 cm, ed all’interno di un deposito di pertinenza un involucro contenente gr. 220 della medesima infiorescenza in fase di essiccazione.

A Casarano, i militari hanno denunciato un uomo, poiché sorpreso coltivare su un terreno circa 20 piante di marijuana oltre a detenere kg.2.5 medesima sostanza. Segnalati alla prefettura 5 giovani per “uso non teurapeutico sostanze stupefacenti”. Materiale e sostanze stupefacenti sottoposti a sequestro. 

Potrebbeinteressarti