Cronaca Casarano 

Coronavirus, migliorano le condizioni del cardinale salentino De Donatis

Il porporato salentino era risultato positivo nei giorni scorsi ed era stato ricoverato il 30 marzo

Sta meglio monsignor Angelo De Donatis, il cardinale salentino originario di Casarano, colpito nei giorni scorsi dal Covid-19 e ricoverato dal 30 marzo presso il Policlinico Gemelli.

Le sue condizioni sarebbero in netto miglioramento e l’alto prelato dovrebbe lasciare l’ospedale a breve. È lo stesso porporato a rincuorare fedeli, conoscenti e familiari, assicurando attraverso una lettera indirizzata alla comunità che presiede, in occasione della Pasqua che arriva, di essere in via di guarigione: «Grazie a Dio sto guarendo e tra non molto dovrei essere dimesso» 

Potrebbeinteressarti