Società Campi Salentina 

Una festa per i laureati al tempo del Covid: l'iniziativa a Campi

Un evento, a pandemia conclusa, per omaggiare e concedere un momento di festa collettiva ai neolaureati che non hanno potuto celebrare fino in fondo il giorno della laurea

Un evento, a pandemia conclusa, in aula consigliare per omaggiare e, di fatto, concedere un momento di festa collettiva ai neolaureati che non hanno potuto celebrare fino in fondo questo importante evento formativo e di vita.

Questa è l’iniziativa che il vicesindaco di Campi Salentina con delega alla Cultura e Pubblica Istruzione, Laura Palmariggi, realizzerà nel suo Comune ma non solo. 

La giovanissima amministratrice, attraverso una missiva inoltrata all’Assessore Regionale all’Università, Sebastiano Leo, invita quest’ultimo, qualora l’iniziativa dovesse essere ritenuta valida, a proporla agli altri Comuni.

Ecco le dichiarazioni del Vicesindaco di Campi Salentina Laura Palmariggi:


«In questi giorni tantissimi miei coetanei e concittadini di Campi Salentina hanno conseguito la laurea attraverso lo schermo del loro computer.

Ognuno immagina per anni il coronamento del proprio percorso di studi e, nei sogni di un ragazzo, così come accadde per me, un posto speciale lo occupano gli abbracci di tutti gli amici e i parenti.

Le emozioni (dall’ansia alla soddisfazione) per aver raggiunto l’importante traguardo della laurea, dopo tante difficoltà e sacrifici, non saranno di certo scippate dal virus, ma i festeggiamenti si.

A tutti coloro che hanno conseguito questo grande traguardo voglio fare le mie più sentite congratulazione e fare una promessa: quando tutto sarà finito, il mio Assessorato, insieme al Sindaco e a tutta l’Amministrazione, intende onorarvi per il grande impegno in una manifestazione in aula Consiliare.

Inoltre, certa di riscuotere il favore degli altri colleghi amministratori, ho inoltrato una missiva all’Assessore Regionale all’Università, Sebastiano Leo, affinchè possa suggerire, se lo dovesse ritenere opportuno, la stessa iniziativa in tutto il territorio Pugliese.

Una piccola attenzione verso chi sta subendo uno dei tanti effetti sociali “collaterali” del virus».


Potrebbeinteressarti

La notte dei ricercatori illumina Lecce

L’iniziativa, organizzata dall’Università del Salento ha radunato tantissimi studenti, esperti ed appassionati all’interno del chiostro degli Olivetani e dello “Studium 2000” nella città capoluogo e nel palazzo Marchesale di Arnesano.