Calcio Lecce 

Lecce, Baroni: ''Con l'Inter parte un'avventura meravigliosa''

L'allenatore giallorosso presenta la sfida di questa sera al Via del Mare contro i nerazzurri in cui non potrà ancora contare su una rosa al completo.

Parte stasera la nuova avventura del Lecce in Serie A. Marco Baroni ha presentato così la gara contro l'Inter. Nella misura in cui stiamo affrontando una partita affascinante stiamo bene, con il nostro pubblico che per noi dovrà rappresentare la nostra forza. Affrontiamo i più forti, una rosa con diciotto giocatori dello scorso anno e un sistema di gioco rodato con tanti campioni. Noi siamo in costruzione ma questo non deve rappresentare un alibi. Per diventare squadra occorre tempo e noi dobbiamo bruciare i tempi con una prestazione di corsa, applicazione e dedizione. Non possiamo sbagliare. Non esistono percentuali, al di là dei valori della rosa. Domani partiamo per un'avventura meravigliosa tutti insieme, e tutti insieme dobbiamo crederci e lavorare per creare un'identità. Ci servono ancora dei puntelli, l'organico non è al completo. Il mercato è ancora aperto, ma noi dobbiamo pensare al campo partendo dalle componenti che ho prima elencato. Il campionato di A è complicato per le neopromosse, ma io non sono un uomo del dire. Preferisco fare in ogni allenamento e crescere con delle componenti per diventare squadra. Ho tensione solo per la crescita della squadra e dei miei calciatori.

Sono 25 i giocatori convocati da Marco Baroni per Lecce-Inter, sfida valevole per la prima giornata di Serie A, in programma stasera alle 20:45 allo stadio Via del Mare. Torna disponibile Strefezza, recuperato dopo qualche problema fisico. Non ce la fanno invece i due difensori Tuia e Dermaku, ancora infortunati. Presente anche Cetin, recente arrivo dal Verona proprio per la difesa anche se in dubbio per una distorsione ad una caviglia.

Adriana Greco



Potrebbeinteressarti