Calcio Lecce 

Insulti in campo e l'attaccante scoppia a piangere: le scuse del giallorosso Majer

L'episodio alla fine della partita di ieri Lecce-VIcenza: Meggiorini piange sulla spalla di Lucioni

Un diverbio in campo e l'attaccante scoppia a piangere. E' accaduto ieri sul campo del Via del Mare nei minuti finali di Lecce-Vicenza. Il centrocampista sloveno del Lecce Zan Majer ha insultato l'attaccante avversario Riccardo Meggiorini. Parole di troppo che hanno toccato affetti cari che non ci sono più e così Meggiorini  è scoppiato in lacrime. E' intervenuto così il capitano giallorosso Lucioni che lo ha consolato porgendogli la spalla. Meggiorini ha poi spiegato che durante una fase concitata Majer lo ha insultato citando la madre, morta nel 2017. Majer si è scusato nello spogliatoio e anche pubblicamente con un post Instagram.




Potrebbeinteressarti

Arriva dall'Indonesia un nuovo socio per il Lecce?

Con un video postato sul proprio account Instagram, invita a seguire la squadra salentina; le visualizzazioni già oltre i 2 milioni. Si tratta di un uomo d'affari amico di Boris Collardi, il banchiere italo-svizzero in procinto di entrare nel Cda della società giallorossa.