Calcio Lecce 

Strefezza lancia il Lecce: Spal battuta 3 a 1

Importante successo per i giallorossi in trasferta e momentaneo secondo posto in classifica

Un super Strefezza fa volare il Lecce in campionato. Al “Paolo Mazza” di Ferrara i giallorossi battano 3 a 1 padroni di casa, con una doppietta dell’esterno brasiliano, e salgono momentaneamente al secondo posto in classifica. Tra i salentini ottime le prestazioni anche di capitan Lucioni, il rientrante Gallo e Gargiulo.

Il match – Avvio di gara equilibrato tre le due squadre. Il Lecce ci prova con Gargiulo, risposta della Spal con Colombo. Nulla di fatto nel primo quarto d’ora.

La sfida si sblocca al 23: Majer centralmente ruba palla ad Esposito e apre sulla destra per Olivieri, l’attaccante calcia in diagonale, Pomini respinge male e Gargiulo è reattivo per il tap-in vincente. Lecce in vantaggio.

La Spal non demorde al 41 agguanta il pari. Hjulmand perde palla in difesa, Seck punta verso la porta e poi apre a sinistra per Colombo che insacca col mancino alle spalle di Gabriel. Uno a uno al riposo.

La ripresa si apre con un Lecce aggressivo nel far suo il match. Al 51’ Strefezza sale in cattedra e con potente destro dalla distanza insacca sotto la traversa. La gara è viva, la Spal sotto nel punteggio si allunga e i salentini provano ad approfittarne in contropiede. Olivieri e Di Mariano sprecano il tris.

Ma al 77’ ci pensa ancora Strefezza, salta due avversari sulla sinistra e da fuori area indirizza un preciso rasoterra sul primo palo che beffa Pomini partito in ritardo. Lecce 3 Spal 1. La formazione locale accusa il colpo, i salentini controllano senza affanni e nel finale sfiorano il quarto gol con il palo colpito da Rodriguez.

SPAL - LECCE 1 a 3

Spal: Pomini, Esposito, Peda, Celia (87’Tripaldelli), Capradossi, Seck (87’Melchiorri), Dickmann, Da Riva, Mancosu, Colombo, Crociata(60’Rossi). In panchina: Seculin, Tripaldelli, Melchiorri, Zuculini, Mora, Ellertsson, Coccolo, Rossi, Heidenreich, Nador, D'Orazio, Piscopo. Allenatore: Clotet

Lecce: Gabriel, Lucioni, Gendrey (89’Calabresi), Dermaku, Gallo, Strefezza, Majer (80’Blin), Hjulmand, Gargiulo, Di Mariano(69’Rodriguez), Olivieri (69’Coda). In panchina: Bleve, Samooja, Meccariello, Coda, Helgason, Bjarnason, Listkowski, Björkengren, Blin, Barreca, Calabresi, Rodriguez. Allenatore: Baroni

Arbitro: Marco Guida di Torre Annunziata

Marcatori: 23’Gargiulo, 41’ Colombo, 51’ e 77’ Strefezza

Potrebbeinteressarti