Calcio Puglia sette 

Zeman firma con il Foggia: «Voglio dare tante soddisfazioni alla città»

Il tecnico boemo ha spiegato perché ha accettato il progetto del presidente Nicola Canonico

Adesso è ufficiale, Zdenek Zeman è il nuovo allenatore del Foggia. La firma nelle scorse ore, come dimostrato dal post pubblicato dal presidente dei rossoneri Nicola Canonico:  «Gli ultimi due anni sono stati bruttissimi perché il calcio senza la gente non ha senso. E spero che d'ora in avanti il Covid sia alle spalle e si possa tornare a giocare con il pubblico. Sono venuto qui per fare un calcio propositivo, sperando che la società mi possa mettere a disposizione una squadra all’altezza, non una squadra di nomi, ma gente che ha fame di arrivare. Nella mia ultima stagione qui eravamo in Serie C e di quella squadra sette giocano in Serie A, purtroppo all'epoca la società non ebbe alcun vantaggio».

Zeman ha ricordato che questo per lui, alla guida del Foggia è l’ottavo campionato: «Sono qui per la quarta volta. Qui ho avuto possibilità di lavorare bene e spero di averla anche in futuro. Foggia ha significato tanto per la mia carriera, mi sono preso grandi soddisfazioni assieme alla squadra e alla città. Spero di poter dare altre soddisfazioni a tutta la piazza di Foggia». Infine una battuta sull’età: «Io mi sento migliorato rispetto a quando ero giovane e spero di dimostrarlo sul campo. C’è un signore tedesco che a 74 anni ha vinto la Champions, io ho la stessa età, la Champions non la vincerò, ma spero di fare comunque bene». Il riferimento era a Jupp Heynckes ex allenatore del Bayern Monaco.

 

Potrebbeinteressarti