Calcio Lecce 

Da Pisa vittoria ‘sporca’, Corini: «Manca tanto ma abbiamo creato le basi per il sogno»

Una vittoria sporca per allungare sul Monza, in attesa del match della Salernitana. Eugenio Corini, pero, si gode il sesto successo di fila, arrivato su un campo difficilissimo come quello di Pisa

Una vittoria sporca per allungare sul Monza, in attesa del match della Salernitana. Eugenio Corini, pero, si gode il sesto successo di fila, arrivato su un campo difficilissimo come quello di Pisa.

L’analisi del tecnico del Lecce nel post-gara: “Sono queste partite che danno la svolta, perché sono quelle più complicate, con un avversario di qualità e intraprendente. Nel primo tempo siamo stati bravi a non andare sotto, ci è mancato un pizzico di lucidità nella proposta di gioco. Poi nel secondo abbiamo giocato meglio il pallone, creando diverse situazioni per andare in vantaggio, segnando un gol a un avversario che temevo, avendo visto nella gara d’andata quanto fosse solido e pericoloso. È una vittoria molto importante. Loro, più che nel palleggio, erano più efficaci nelle giocate dirette a Marconi e nelle seconde palle o nell’azione uno contro uno di Palombi su cui c’è stato uno straordinario intervento di Lucioni. Abbiamo sbagliato qualcosa di troppo e ciò ha dato coraggio all’avversario. Nel secondo tempo abbiamo palleggiato meglio e siamo stati più pericolosi, rendendo la manovra del Pisa più leggibile e abbassando la loro pericolosità in attacco. I numeri che stiamo mettendo insieme sono importanti che certificano la maturità della squadra. Per me abbiamo creato le basi per fare qualcosa d’importante e prenderci quel sogno che vogliamo regalare a noi stessi e ai tifosi. Mancano sei partite, sono ancora tante e dobbiamo ancora fare tanto. Pensiamo a vincere le nostre e non guardiamo quelle dei nostri avversari: è l’obiettivo mio che sto trasmettendo ai ragazzi. Mai abbassare la guardia e l’attenzione, né dare nulla per scontato. Con queste basi, non dovremmo preoccuparci di niente, se no di noi”.

Fonte: Salentosport.net 


Potrebbeinteressarti