Calcio Lecce 

Voucher per 6 gare “a porte chiuse”, il Lecce risarcisce gli abbonati

I rimborsi potranno essere utilizzati per acquistare biglietti del campionato di Serie B

Per le sei gare relative alla stagione calcistica 2019/20 disputate a “porte chiuse” per il contenimento della emergenza epidemiologica da Covid-19, l’Us Lecce, garantirà a tutti i sottoscrittori di abbonamento il rimborso tramite l’emissione di un voucher del valore pari ai ratei dell’abbonamento non fruiti.

Le gare disputate a porte chiuse sono: Lecce – Milan del 22 giugno, Lecce – Sampdoria del 1° luglio, Lecce – Lazio del 7 luglio, Lecce – Fiorentina del 15 luglio, Lecce – Brescia del 22 luglio e Lecce – Parma del 2 agosto.

Le richieste di emissione dei voucher potranno essere effettuate in un periodo di tempo limitato e precisamente a partire dalle ore 10 di martedì 15 settembre e fino alle ore 20 di giovedì 15 ottobre, esclusivamente attraverso l’apposita piattaforma Vivaticket raggiungibile al link https://uslecce.vivaticket.it/ita/voucher .

Terminata correttamente la procedura il voucher sarà emesso entro trenta giorni dalla richiesta e avrà validità di diciotto mesi dalla data di emissione: potrà essere utilizzato per l’acquisto di biglietti in occasione delle gare organizzate dall’Us Lecce. Il voucher potrà essere ceduto a terzi e potrà essere utilizzato in più transazioni fino al raggiungimento del suo valore.

Potrebbeinteressarti