Calcio Lecce 

Donati dice addio al Lecce e va al Monza: «Scelta difficile»

Il difensore si congeda dal Salento ringraziando tutti: presidente, allenatore, staff, compagni e tifosi

Giulio Donati dice addio al Lecce (e si avvicina al Monza) attraverso un post su Instagram: “La vita è fatta di scelte. Alcune, come è stata questa, difficili da prendere. L’affetto che mi lega a questa città non cambierà mai, come lo è stato dal primo giorno che arrivai 10 anni fa. Spero di aver dimostrato tutto questo in campo, perché Lecce merita tutta la passione che un giocatore può avere. Un grazie di cuore va rivolto a tutti, dal presidente che, ancora una volta, si è dimostrata una persona che ama la propria squadra e cerca di dare il massimo per i propri ragazzi; al mister, dal quale ho potuto imparare molto sia sotto l’aspetto tecnico, sia dal punto di vista caratteriale; a tutte le persone che lavorano intorno alla squadra, sempre gentili e disponibili; ai miei compagni che mi hanno accolto sin da subito a braccia aperte d con i quali ho vissuto emozioni indimenticabili; e infine ai nostri tifosi, che hanno sempre sostenuto questa maglia con una passione enorme! Grazie”.

L’ex Mainz e Bayer Leverkusen, con la maglia giallorossa, ha disputato, quest’anno, 20 partite, segnando un gol e un autogol, entrambi nella stessa giornata, in casa contro l’Atalanta. Secondo le nostre pagelle, il difensore, per rendimento, è stato terzo in assoluto dopo Gabriel e Saponara.

Fonte: Salentosport.net 

 

Potrebbeinteressarti