Calcio Lecce 

Lecce: tutto in 90 minuti

La sfida che vale la serie A inizia oggi alle 20.45 ma molto dipenderà da quello che succederà in contemporanea a Genova


Novanta minuti per realizzare un sogno, Genoa permettendo. Lecce – Parma rappresenta l’ultima sfida dei giallorossi in questa atipica Serie A, post pandemia. Per i salentini obiettivo indispensabile i tre punti, per poi sperare che il grifone del tecnico Nicola non vada oltre il pari interno contro il Verona.

Si gioca di fatto su due campi: Lecce e Genova. 

Cuore, gambe e testa dei ragazzi di mister Liverani saranno impegnati sul manto erboso del “Via del Mare” contro la formazione ducale. In attesa di quel che accadrà a 900 km di distanza allo stadio “Marassi”.

L’ultima domenica di campionato è quindi quella decisiva per stabilire chi si salva e chi invece retrocede in serie B. Tutto in novanta minuti.

Per la sfida contro il Parma, formazione quasi obbligata tra i giallorossi. Oltre agli indisponibili Rossettini e Deiola, con Calderoni, Farias e Babacar che non sembrano aver recuperato dai rispettivi infortuni, mancherà anche il centrale difensivo Paz, squalificato. Mister Liverani sarà quindi costretto a chiedere gli straordinari a Mancosu e Lapadula, usciti malconci dalla sfida di Udine.

Nel Parma invece mister D’Aversa dovrebbe puntare sull’estro di Kulusevski e la rapidità di Gervinho.

Arbitra l’incontro Mariani della sezione Aia di Aprilia. Calcio d’inizio alle 20.45

 

 LE PROBABILI FORMAZIONI

 

LECCE: Gabriel; Rispoli, Lucioni, Meccariello, Donati; Mancosu, Petriccione, Barak; Saponara, Falco; Lapadula. Allenatore: Liverani.

PARMA: Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Kulusevski, Kurtic, Barillà; Siligardi, Gervinho, Sprocati. Allenatore: D’Aversa.


Andrea Tafuro


Potrebbeinteressarti