Calcio Cronaca 

Ciccio Cosenza positivo al Covid19: l'annuncio sul profilo Instagram

Il giocatore ha effettuato spontaneamente il tampone rientrando in Calabria da Alessandria, dove si trovava con la sua famiglia. La notizia ha scatenato il panico tra i compaesani

Ciccio Cosenza è risultato positivo al Coronavirus. Il giocatore ha effettuato spontaneamente il tampone rientrando in Calabria da Alessandria, dove si trovava con la sua famiglia. La notizia ha scatenato il panico tra i compaesani e per questo motivo con il campione ha deciso di tranquillizzare amici e tifosi con un lungo messaggio sul suo profilo Instagram.

Sono qui a chiarire la mia posizione dopo essere risultato positivo al tampone da Coronavirus effettuato a Rosarno. Lo faccio perché è scattato il panico tra i miei compaesani. Io assieme alla mia famiglia eravamo in regime di quarantena ad Alessandria - dichiara il campione - Siamo venuti giù per motivi ben giustificati, ci siamo autodenunciati alla regione. Per mia spontanea volontà, perché nessuno ci ha obbligato a fare il tampone, siamo andati a Rosarno il 5 maggio. Ci è stato detto che se fossimo risultati positivi dopo 8 ore ci avrebbero avvisato, ma lo abbiamo saputo solo dopo che erano trascorsi tre giorni e mezzo. Io nel frattempo ho seguito le regole e non ho frequentato nessun posto affollato come supermercati, e ho visto indirettamente e con le dovute accortezze qualche mio familiare, che sono già in regime di quarantena.

Ad oggi, se io non avessi deciso di fare autonomamente il tampone, sarei stata una persona libera perché oggi sarebbe scaduta la mia quarantena. Quindi sarei potuto essere un problema per tutti. E la domanda sorge spontanea: chissà quanti positivi ci sono in giro e non lo sanno. 

Dico questo perché io per mia etica ho tantissimo rispetto per quello che è il Sud e so le esigenze del Sud e nel rispetto delle regole ho spontaneamente effettuato il tampone. 

Sto bene e spero che questo brutto ricordo passi presto.»

Immediato il messaggio di incoraggiamento da parte dell Us Lecce: «Forza Ciccio siamo con te ! Tu sei una roccia, ti conosciamo bene, supererai alla grande anche questa».

Potrebbeinteressarti