Calcio Racale 

Coppa italia Promozione: decise date finali tra Racale e United Sly

La finale dell’11^ edizione della Coppa Italia Dilettanti di Promozione tra l’Atletico Racale del patron Francesco Cimino e il team barese F.C.D. United Sly, sarà disputata con gare...

La finale dell’11^ edizione della Coppa Italia Dilettanti di Promozione tra l’Atletico Racale del patron Francesco Cimino e il team barese F.C.D. United Sly, sarà disputata con gare di andata e ritorno il 1° e l’8 aprile 2020. L’emergenza nazionale “coronavirus” ha quindi consigliato le parti a spostare in avanti le date inizialmente fissate per le finali al 12 e 26 marzo. Questo è quanto stabilito nella riunione svoltasi in mattinata presso la sede del Comitato Regionale della Lnd Puglia, fra i rappresentanti delle due società finaliste, e il Presidente regionale Vito Tisci. Sarà dunque la formazione salentina dell’Atletico Racale a disputare la gara di andata davanti ai propri tifosi allo stadio “L. Basurto” di Racale il 1 aprile alle ore 15.30. Il match di ritorno, che assegnerà il prestigioso trofeo di Promozione, sarà invece disputato a Bari presso il campo comunale “San Pio” (Quartiere San Pio) il prossimo 8 aprile alle ore 15.30. Soddisfatto del risultato condiviso raggiunto si è detto il presidente del Racale, Francesco Cimino. “Abbiamo stabilito di posticipare i match ad aprile per permettere a tutti di vivere con serenità l’atto conclusivo di una manifestazione sportiva importante. In Coppa così come in campionato si stanno compiendo dei passi importanti e la finale è un traguardo mai raggiunto dalla Racale sportiva, che merita di essere preparato al meglio”. Sul risultato finale il massimo dirigente non si sbilancia, ma resta positivo. “Non ci poniamo limiti come società – sottolinea Cimino. Staff tecnico e calciatori stanno disputando una grande stagione, che auspichiamo di portare a termine nel migliore dei modi”. A margine dell’incontro il Presidente Tisci ha ringraziato le società del Racale e dello United Sly, per la disponibilità garantita al Comitato Regionale Puglia LND nell’organizzazione della manifestazione e per l’accordo a destinare il 10% dell’incasso netto delle gare alla società “PUGLIA LND SOLIDALE”, costituita dal Comitato Regionale per sostenere le iniziative benefiche nella stagione sportiva 2019-2020.

Potrebbeinteressarti