Calcio Lecce 

Il ds dell'Udinese Marino su Barak: "Pensavamo avesse 45 minuti. Ci ha smentito"

Il dirigente dei friulani ha ammesso che il calciatore ha lasciato i bianconeri per arrivare al Salento in prestito non senza qualche polemica. Antontin Barak e l’Udinese non si sono lasciati...

Il dirigente dei friulani ha ammesso che il calciatore ha lasciato i bianconeri per arrivare al Salento in prestito non senza qualche polemica. Antontin Barak e l’Udinese non si sono lasciati bene prima dell’arrivo del ceco al Lecce. Ad ammetterlo è stato lo stesso direttore sportivo dei friulano Pasquale Marino, che nel corso della conferenza stampa odierna si è pronunciato sull’arrivederci dell’ex Slavia Praga. “Non so se la prossima estate – ha affermato Marino – Barak resterà a Udine. E’ andato via in polemica con la società. Nel calcio moderno è difficile parlare coi giocatori, che sono 11 industrie individuali. Anche per questo faccio i complimenti a quelli che attualmente sono in rosa. Quando è andato via Barak, mi hanno scritto i colleghi di Lecce dicendomi che i suoi parametri sono al top. Secondo me poteva durare al massimo 45 minuti in partita, alla fine della partita ha fatto 12 km quindi era pronto fisicamente, pur non essendo quello che si allenava al meglio con noi”. Fonte: Salentosport.net 

Potrebbeinteressarti