Arte e archeologia 

A Lecce un nuovo spazio espositivo a cura del pittore De Mirto

Inaugura in piazzetta Prato un nuovo spazio espositivo

Nella splendida cornice di Piazzetta Leonardo Prato, si inaugura un nuovo spazio espositivo ad opera del pittore leccese Marco De Mirto.

Dotato di straordinario e precoce talento, si forma all’Istituto delle Arti della sua città natale, l’artista vanta partecipazioni in musei prestigiosissimi come il Louvre di Parigi e la Carsten’s Gallery di Miami, riuscendo a conquistare con successo il mercato americano ed il collezionismo nordeuropeo.

Le sue produzioni pittoriche sono fortemente influenzate dal Rinascimento italiano e la metafisica figurativa, anche attraverso l’utilizzo di olii e tempere ad uovo ottenute secondo tecniche antichissime, mai immutate nel tempo. Gli esperti del settore definiscono il suo stile Realismo Magico” per la capacità di creare vere e proprie scenografie su tela introducendo elementi pagani, misti ad iconografie religiose reinterpretate in modo squisitamente personale. Quella di De Mirto è un’affascinante cosmogonia popolata da personaggi legati al mito greco e alla tradizione cristiano-barocca: ecco quindi comparire sulla tela Giove trasformato in aquila, Diana Cacciatrice, giovani fauni dei boschi, animali esotici come archetipi manichei, altari sacri, omaggi all’opera lirica Italiana e molto altro ancora da scoprire di persona.”

Aperto al pubblico tutti i giorni fino a Settembre 2022

info e contatti: 320 198 8979 – marco.demirto@gmail.com        

Facebook: Marco De Mirto Painter

Instagram: marco_de_mirto

Potrebbeinteressarti