Cultura Arnesano Lecce Eventi Musicali 

A Lecce e Arnesano la XIII edizione del Lupiae Guitar Arts Festival

L’evento, organizzato dall’Accademia Lupiae di Lecce, propone un festival di ampio respiro dedicato alla chitarra in tutte le sue forme.

Un cartellone sempre d’eccezione quello del Lupiae Guitar Arts Festival, manifestazione internazionale di chitarra e delle arti, giunto alla sua XIII edizione in programma a Lecce ed Arnesano dal 29 ottobre al 17 dicembre prossimi.

L’evento, organizzato dall’Accademia Lupiae di Lecce, con Patrocinio della Regione, Fondazione Puglia, Provincia e Comune di Lecce, Comune di Arnesano, Conservatorio ''Tito Schipa'' di Lecce, si propone di proporre un festival di ampio respiro dedicato alla chitarra in tutte le sue forme e le sue anime e alle arti tutte, come spiega la maestra Gabriella Lubello, Presidente della stessa Accademia Lupiae e direttore artistico del Lupiae Guitar Arts Festival: ''Dire che la musica è un linguaggio universale è decisamente un luogo comune. Più raro invece è spiegarsi e spiegare al pubblico perché e come la musica sia e possa essere veramente un veicolo di comunicazione per tutti. Il Lupiae Guitar Arts Festival si propone, quindi, di favorire una cultura dell’ascolto (i concerti sono tutti offerti gratuitamente alla comunità), creando un contatto diretto tra pubblico e musicisti, un contatto immediato, che passa dal cuore'', sensibilizzando altresi’ le nuove generazioni all’ascolto della musica di alto livello.

Il primo appuntamento è previsto per domenica 29 ottobre, alle ore:18:00, presso l’auditorium del Museo Sigismondo Castromediano di Lecce e vedrà coinvolti due artisti che provengono dalla Repubblica Ceca e dalla Russia, Vadislav Blaha docente del Conservatorio di Brno e sua moglie Tanya Dobrish, artista Russa che suonerà la domra e il mandolino in duo con Vladislav Blaha.

Il secondo appuntamento previsto il 5 novembre, sempre presso il Museo Sigismondo Castromediano di Lecce, alle ore 18:00, vedrà coinvolto il duo di chitarre RiGa, formato da Riccardo Calogiuri e Gabriella Lubello, artisti salentini e li vedrà impegnati in un programma tutto latino americano.

Il terzo appuntamento, presso il Museo Castromediano di Lecce, alle ore 18:00, sarà a cura di Hurkan Ayvazoglu, primo flauto dell’orchestra di Instambul e docente dello stesso conservatorio accompagnato alla chitarra da Ivana Oliva, artista Pugliese.

Il quarto appuntamento del 3 dicembre, sempre ospitato nel Museo  Castromediano di Lecce, alle ore 18:00, vedrà coinvolti due chitarristi napolentani, il Koinè tango guitar duo, in un programma tutto dedicato al tango; il quinto appuntamento sarà per gli addetti ai lavori, una masterclass tenuta dall’artista Giulio Tampalini dal 6 dicembre al 9 dicembre presso Conservatorio Sant’Anna Lecce; il sesto appuntamento, unico con location differente dai precedenti concerti, si svolgerà presso il Must di Lecce l’8 dicembre alle ore 18:00 sempre a cura dell’artista Giulio Tampalini, docente del Conservatorio di Adria.

Il settimo ed ultimo appuntamento sarà presso Palazzo Marchesale ad Arnesano il 17 dicembre 2023 alle ore 18:00 e vedrà coinvolti due giovani studenti salentini Luigi Scarpa ed Edoardo Tarantino, in un’azione di promozione delle nuove generazioni di chitarristi classici.

Tutti gli eventi son gratuiti. Per informazioni ci si può rivolgere al numero 349.5028396 o alla mail lubellog@gmail.com.


Potrebbeinteressarti


Con Radio System a Sanremo 2024

Il racconto della 74esima edizione del Festival della Canzone Italiana in diretta dalla Città dei Fiori: interviste, curiosità e gossip, aggiornamenti e racconti in radio e sui social network.