Calcio 

Associazione Noi Lecce: “Mettere nero su bianco l’accordo Semeraro-Tesoro”

Le recenti notizie di stampa relative a presunte difficoltà sorte nella definizione del passaggio di proprietà dell’U.S. Lecce S.p.A. dalla famiglia Semeraro al gruppo Tesoro hanno...

Le recenti notizie di stampa relative a presunte difficoltà sorte nella definizione del passaggio di proprietà dell’U.S. Lecce S.p.A. dalla famiglia Semeraro al gruppo Tesoro hanno generato preoccupazione e interrogativi tra i tifosi giallorossi. Anche l’associazione “Noi Lecce” sente la necessità di chiedere alle due parti in causa la massima chiarezza e trasparenza in questa delicata vicenda. Troppo fresca è, infatti, la cocente delusione per l’esito delle vicende legate al cosiddetto scandalo del calcio-scommesse, con la conseguente retrocessione a tavolino del nostro club del cuore in Lega Pro, per assistere a incomprensibili, per noi, rimpalli di responsabilità tra i “contendenti”. L’auspicio del direttivo e di tutti i suoi associati è che la cessione del pacchetto di maggioranza possa avvenire nei tempi indicati dalla famiglia Tesoro. Siamo altresì certi che il ritrovato entusiasmo della tifoseria, frutto anche, ma non solo, dell’ottimo avvio di stagione di capitan Giacomazzi e compagni non vada assolutamente spento dall’ingenerare nell’ambiente del tifo leccese di dubbi e preoccupazioni circa l’immediato futuro della società giallorossa. La squadra è impegnata in un’avvincente, sia pur sempre difficile corsa verso l’immediato salto di categoria e necessità, di conseguenza, della massima serenità per centrare l’obiettivo dichiarato. I tifosi stanno dimostrando di voler e saper fare la propria parte. Ora tocca ai due soggetti interessati mettere nero su bianco l’accordo raggiunto nei mesi scorsi e permettere all’U.S. Lecce di voltare definitivamente pagina e concentrarsi esclusivamente sui fronti sportivi che l’attendono, a partire dalle prossime gare di campionato contro il Tritium e di Coppa Italia di categoria contro il Martina.   

Potrebbeinteressarti