Cultura Eventi 

Al Must il Mediterraneo in scatti, tele e versi.

Da domani al 30 settembre il Must di Lecce ospiterà la mostra "Dinamiche sul mediterraneo", racconto ondivago di Barillari, Moscara e Gentile al Must. Il Mediterraneo è da s...

Da domani al 30 settembre il Must di Lecce ospiterà la mostra "Dinamiche sul mediterraneo", racconto ondivago di Barillari, Moscara e Gentile al Must. Il Mediterraneo è da sempre confine d’acqua, ponte di schiuma e d’onde tra rive accomunate da clima, usi e costumi, tradizioni e miti comuni, a dispetto di una storia talvolta anche conflittuale. Su questo mare navigarono gli antichi popoli che nel corso dei secoli inventarono e perfezionarono la talassocrazia. Oggi, su questo stessa distesa d'acqua, vengono tracciate le rotte di chi vuole lasciare dietro di sé una scia di speranza, per poter tornare a credere ancora nel futuro. Il Mediterraneo, con i suoi racconti, le sue storie, i suoi traffici di merci e d'uomini, i suoi multiformi paesaggi, è la materia viva e pulsante di un racconto ondivago e multiforme, che anima di forme, colori e versi la ricerca pittorica, fotografica e poetica degli artisti che hanno dato vita a "Dinamiche sul Mediterraneo".  Il fotografo Bruno Barillari e il maestro Alberto Moscara plasmano un ambizioso progetto artistico, nato dalla commistione di pittura e fotografia, che incrocia i versi di Martina Gentile, curatrice dell'evento. Alberto Moscara racconta il Mediterraneo dei viaggi sul mare, delle guerre, dell’inquinamento e delle speranze traendo dagli scarti del vivere giornaliero i segni di un linguaggio visivo innovativo. Bruno Barillari dona al pubblico un singolare ritratto di Moscara e i suoi scatti fotografici che esaltano la bellezza di alcuni lembi di Mediterraneo.  La mostra avrà inizio sabato 22, con un vernissage alle ore 18.00, alla presenza degli artisti e proseguirà fino al prossimo 30 settembre.    

Potrebbeinteressarti