Salento a tavola 

Calamari ripieni

Ingredienti (per 6 persone)   6 calamari medi; 250 g di pomodorini; 100 g di pangrattato; mezzo bicchiere d'olio extra-vergine d'oliva; un bicchiere di vino bianco; un cucchiaio di prezzem...

Ingredienti (per 6 persone)   6 calamari medi; 250 g di pomodorini; 100 g di pangrattato; mezzo bicchiere d'olio extra-vergine d'oliva; un bicchiere di vino bianco; un cucchiaio di prezzemolo tritato finemente; un cucchiaio di capperi dissalati e poco aglio tritati; uno spicchio d'aglio “in camicia”; una manciata di pecorino grattugiato (facoltativo).   Preparazione   Pulite i calamari, tritatene la testa e i tentacoli e fateli insaporire in una pentola con olio e aglio.  Aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco fino a farlo evaporare e portate a cottura per pochi minuti, salando moderatamente. Versate poi tutto in una ciotola, aggiungete il pangrattato, 6 pomodorini privati dei semi e tagliati a cubetti,  il trito di prezzemolo, capperi e poco aglio, sale e pepe quanto basta e mescolate accuratamente. Con l'impasto ottenuto riempite i calamari per 2 terzi e chiudetene i bordi con uno stecchino. In una larga padella riscaldate l'olio con l'aglio in camicia, disponete i calamari e fate insaporire. Aggiungete, lasciandolo evaporare, il rimanente vino bianco, quindi i pomodorini tagliati in due. Portate a cottura per pochi minuti, finché i pomodori saranno ammaccati. Lasciate raffreddare prima di servire, tagliate a fette i calamari, disponeteli su un piatto e condite con il loro intingolo. Suggerimenti I molluschi incontrano il gusto di quanti non mangiano il pesce a causa delle spine. Sia seppie che calamari e totani si prestano anche per una  cottura alla griglia, utilizzando  solo il sacco e conservando i tentacoli, per un risotto per esempio. In tal caso saranno  ottimi con una preventiva marinatura con olio, succo di limone, sale e pepe, erbe come  timo o finocchietto.  Che abbiate un piccolo balcone o un grande terrazza, vi darà un enorme soddisfazione coltivare le erbe aromatiche, per averle sempre pronte per qualsiasi vostra ricetta!  A cura di Anna Maria Chirone Arnò - foto di Alessandra De Donatis Per chiarimenti scrivete a info@ilgustodeltacco.it 

Potrebbeinteressarti