Cronaca Politica Lecce 

Stop ai mercati e trasporti pubblici limitati, Salvemini: "Collaboriamo per aiutare il Paese"

Stop a mercati e trasporti pubblici limitati, Salvemini: "Collaboriamo per aiutare il Paese"

Le disposizioni emanate oggi dal Comune per evitare il rischio di contagio da coronavirus.

Chiusi da oggi fino a data da destinarsi i mercati all'aperto, limitazioni ai trasporti pubblici. Sono le disposizioni del Comune di Lecce illustrate dal sindaco Carlo Salvemini al termine della riunione in Prefettura che fanno a seguito al Decreto per contrastare il coronavirus emanato nelle scorse ore i mercati su area pubblica – quello settimanale di piazza Libertini e quello bi-settimanale di via Bari – sono sospesi fino al 3 aprile in quanto non è possibile garantire la distanza di sicurezza tra commercianti e fra loro e clientela.

Rimangono invece aperti i mercatini di Santa Rosa, Porta Rudiae e Settelacquare ma solo fino alle 18 e con l'obbligo di rispettare le distanze interpersonali e accessi contingentati.
Matrimoni, funerali e cerimonie religiose sono vietate mentre per quanto riguarda le tumulazioni il sindaco precisa che non potranno assistervi più di due familiari del defunto. Le linee di trasporto pubblico locale sono un servizio pubblico e- sebbene pochissimo utilizzati in queste ore- saranno garantite da Sgm ma con modalità e frequenza secondo l'orario estivo.

Per tutti gli spostamenti fuori da Lecce e all'interno della città devono essere evitati e comunque devo essere giustificati esibendo l'apposito modulo nel caso si venga fermati dalle forze dell'ordine. Le attività commerciali possono continuare a lavorare – garantendo le distanze di sicurezza – anche se in tanti hanno scelto di rimanere chiusi.

“Siamo in battaglia contro un nemico invisibile e insidioso, è necessario mostrare responsabilità, collaborazione e fiducia, è il momento in cui dobbiamo sentirci ad un destino comune e dobbiamo fare tutti la nostra parte per aiutare il Paese a venirene fuori. Andiamo avanti uniti” ha commentato il sindaco.

Potrebbeinteressarti