Cronaca Web e Social Puglia sette 

"Il Coronavirus è in città", video fake semina panico: denunciato 21enne pugliese

Nei guai un giovane pugliese, originario di Martina Franca, che aveva diffuso un video fake.

Nei guai un giovane pugliese, originario di Martina Franca, che aveva diffuso un video fake.

Un video fake per seminare il panico: è stato denunciato un 21enne pugliese, originario di Martina Franca, per procurato allarme, dopo aver girato e diffuso sui social un video che riprendeva ambulanze, forze dell’ordine e mezzi dei vigili del fuoco nel centro cittadino, sostenendo che fossero lì per un paziente positivo al Covid-19. Si trattava, invece, di un anziano caduto in casa e che si era provocato serie lesioni. Il video diffuso in maniera virale aveva ingenerato nella cittadinanza grande panico.

Potrebbeinteressarti