Cronaca Salice Salentino 

Centro per le emergenze attivo a Salice: “Un cittadino cinese è rientrato da poco”

La decisione del sindaco Tonino Rosato ieri mattina dopo alcune segnalazioni. Nel territorio non ci sono criticità. Una riunione d’urgenza per attivare il Coc, il centro operativo comu...

La decisione del sindaco Tonino Rosato ieri mattina dopo alcune segnalazioni. Nel territorio non ci sono criticità. Una riunione d’urgenza per attivare il Coc, il centro operativo comunale di Salice salentino per fronteggiare l’emergenza coronavirus. La decisione da parte del sindaco Tonino Rosato, è arrivata dopo alcune segnalazioni: “Appreso che - si legge nel documento - sono pervenute informazioni circa la presenza nel territorio salicese di un cittadino di nazionalità cinese recentemente rientrato dalla Cina e accertato che il soggetto, in attesa di essere identificato, oltre ad avere un’attività commerciale ha anche dei figli che frequentano una scuola per l’infanzia presso questo comune”. Nella comunicazione del sindaco si fa anche presente che non esistono criticità tali da provvedimenti contingibili ed urgenti. Il Coc resta attivo per seguire l’evoluzione dell’emergenza.

Potrebbeinteressarti