Altri Sport Lecce 

Basket in carrozzina, Andrea Calò: “In vetta i giochi sono ancora aperti”

Archiviato brillantemente il match contro il Barletta (Lupiae Team Salento – Sportinsieme: 79-15), capitan Guarascio and friends sono ora attesi da una gara decisiva per il prosieguo del campion...

Archiviato brillantemente il match contro il Barletta (Lupiae Team Salento – Sportinsieme: 79-15), capitan Guarascio and friends sono ora attesi da una gara decisiva per il prosieguo del campionato. Sabato prossimo infatti la squadra leccese, terza in classifica, andrà a far visita al Boys Nova Salus di Montescaglioso (Matera) posizionato al quarto posto. Una sfida spartiacque per entrambi i roster in vista del rush finale in cui le prime due del girone D, al momento Reggio Calabria e Bari, accederanno alla fase finale del campionato nazionale di basket in carrozzina di Serie B. Una gara che Andrea Calò, allenatore della Lupiae Team Salento, così presenta: “Sarà una bella sfida in quanto il Montescaglioso, seppur giovane realtà del basket in carrozzina, ha tutti i mezzi per far bene in questa lotta a quattro nel girone del sud Italia. A noi, quindi, - conclude il coach leccese - il compito di imporre il nostro blasone, ben rappresentato in ogni suo ruolo dagli atleti a mia disposizione, al fine di poter tenere aperti i giochi. Di sicuro, al di là del risultato che decreterà il campo, sarà una bella giornata di sport”. Basket in carrozzina Serie B girone D 4^ giornata di ritorno Montescagliso (Mt), 15 febbraio 2020 ore 18.00 Boys Nova Salus – Lupiae Team Salento Classifica 16 punti: Reggio Calabria 14: Bari 12: Lecce 8: Montescagliso 6: Palermo 2: Catania 0: Barletta Fonte: Area comunicazione.    

Potrebbeinteressarti