Politica Melendugno 

Mattarella al presidente Azerbaigian: "Tap contributo alla stabilità"

 L’incontro oggi al Quirinale. Dura critica dal movimento No Tap. Nell’incontro avvenuto oggi tra il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, e il presidente zero, Ilham Aliyev, al Qui...

 L’incontro oggi al Quirinale. Dura critica dal movimento No Tap. Nell’incontro avvenuto oggi tra il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, e il presidente zero, Ilham Aliyev, al Quirinale, si è parlato anche di Tap. Per il presidente della Repubblica italiana, il gasdotto Tap, con approdo a Melendugno, rappresenta “un contributo alla stabilità e allo sviluppo delle relazioni tra l'area del Caspio e l'area del Mediterraneo". Critiche dal movimento “No Tap” per quanto avvenuto oggi e per il rischio che, dietro a questi accordi, si celi il rischio di "azioni militari che possano stabilire il controllo energetico sul corridoio Sud del gas, con l'Italia direttamente coinvolta per pressapochismo istituzionale”: “Quelle strette di mani – sottolineano -, quegli accordi 'strategici' criminali, potrebbero diventare il crocevia di pericolose conseguenze".

Potrebbeinteressarti