Cronaca Politica Cavallino 

"Basta interruzioni dell'acqua, intervenga il Prefetto", il sindaco di Cavallino contro Aqp

Tante le segnalazioni giornaliere da parte dei cittadini.    "Non è più accettabile e tollerabile, nonostante le continue segnalazioni fatte pervenire all'Acquedotto Pugl...

Tante le segnalazioni giornaliere da parte dei cittadini.    "Non è più accettabile e tollerabile, nonostante le continue segnalazioni fatte pervenire all'Acquedotto Pugliese da parte dell'Amministrazione Comunale e di privati cittadini, subire la reiterata interruzione dell'erogazione dell'acqua potabile su tutto il territorio comunale e in qualsiasi fascia oraria, peraltro senza darne opportuno e tempestivo preavviso al Comune e agli utenti". Lo scrive il sindaco di Cavallino Bruno Ciccarese Gorgoni. "Superfluo aggiungere che tale interruzione di pubblico servizio provoca seri pregiudizi dell'igiene pubblica. Ad aggravare questa inaccettabile situazione è poi l'assoluta mancanza di risposta sulla domanda di quali siano le motivazioni dell'interruzione e sui tempi di ripristino dell'erogazione. Pertanto, chiediamo l'intervento urgente e risolutivo di S.E. il Prefetto di Lecce e del presidente di Aqp affinché venga risolto definitivamente l'ormai annoso problema".    

Potrebbeinteressarti