Cronaca Racale 

Strappa collana a un passante e fugge ma si trova i carabinieri davanti: presa

La fuga dopo la rapina ai danni di un uomo è durata appena cento metri, visto che nei paraggi c’erano i carabinieri. Aveva appena rapinato un passante, sottraendogli una catena con croc...

La fuga dopo la rapina ai danni di un uomo è durata appena cento metri, visto che nei paraggi c’erano i carabinieri. Aveva appena rapinato un passante, sottraendogli una catena con crocifisso in oro, per poi darsi alla fuga, la diciannovenne, senza fissa dimora, arrestata in flagranza di reato dai carabinieri a Racale. Si tratta di Marilena Violeta Durac, che, nonostante la repentina fuga dopo il colpo, è stata braccata e immobilizzata, grazie all’immediato intervento di quei carabinieri che stavano svolgendo un posto di controllo a circa 100 metri di distanza da dove era avvenuta la rapina. Immediata la perquisizione personale – eseguita anche con l’ausilio di personale femminile della polizia locale – che ha consentito di rinvenire, occultato nelle parti intime della donna, il crocifisso del valore di 1.500 euro, restituito all’avente diritto. Arrestata, la giovane è stata condotta nel carcere di Lecce. 

Potrebbeinteressarti