Meteo Lecce 

Sussulto invernale: forte tramontana e temperature in calo. Torna il bel tempo da domani

Oggi una veloce perturbazione riporterà qualche pioggia e forte tramontana, ma durerà poco: da sabato torna il bel tempo con temperature in sensibile aumento e sopra la media di diversi ...

Oggi una veloce perturbazione riporterà qualche pioggia e forte tramontana, ma durerà poco: da sabato torna il bel tempo con temperature in sensibile aumento e sopra la media di diversi gradi. EVOLUZIONE All'inizio del fine settimana una veloce perturbazione di origine nord-atlantica raggiungerà l'Italia ponendo fine alla lunga fase stabile e molto mite degli ultimi giorni. Nella giornata di San Valentino avremo quindi un rapido peggioramento del tempo con aria relativamente più fredda e il ritorno delle piogge, specie al centro-sud e sul settore adriatico. Si tratterà di un peggioramento molto veloce e di debole intensità. La perturbazione scivolerà subito verso i Balcani e il mar Egeo e lasciando spazio all'immediata rimonta dell'alta pressione che riporterà già tra sabato e domenica condizioni meteorologiche stabili e nuovamente molto miti con temperature sopra la media.  SAN VALENTINO La prima parte di oggi sarà caratterizzata da un tempo ancora molto mite e variabile con venti meridionali anche di forte intensità. L'arrivo del fronte freddo nel corso della giornata, però, cambierà rapidamente la situazione meteo con temperature in veloce diminuzione, rovesci sparsi e anche locali temporali (a causa dei forti contrasti termici) e l'irruzione di intensi venti di tramontana con raffiche fino a 50-60 km/h.  Come anticipato, però, il peggioramento sarà molto veloce: già in serata avanzeranno ampie schiarite: resterà un clima di stampo più invernale con valori più vicini alla media e venti sostenuti dai quadranti settentrionali. SABATO E DOMENICA L'immediata rimonta dell'anticiclone riporterà subito il bel tempo: sabato avremo residua nuvolosità e ultime raffiche di maestrale, ma non sono attese piogge. Le temperature non subiranno grosse variazioni e risulteranno più vicine alla media invernale. Ma già domenica il clima si farà piuttosto mite con  temperature in nuovo aumento e sopra la media (massime fino a 15-16 gradi) e maestrale in totale attenuazione. Sarà il preludio a un inizio di nuova settimana di stampo praticamente primaverile con massime nuovamente non lontane dalla soglia dei 20 gradi. MeteOne   

Potrebbeinteressarti