Libri Teatro Lecce 

Ai cantieri teatrali Koreja la scrittrice Nadia Terranova

Appuntamento giovedì 13 febbraio alle ore 19.30 ai Cantieri Teatrali Koreja con ospite Nadia Terranova, autrice per Einaudi, finalista del Premio Strega 2018 e autrice di testi per bambini oltr...

Appuntamento giovedì 13 febbraio alle ore 19.30 ai Cantieri Teatrali Koreja con ospite Nadia Terranova, autrice per Einaudi, finalista del Premio Strega 2018 e autrice di testi per bambini oltre che collaboratrice di Repubblica, Il Foglio e altre testate. Via Gemito di Domenico Starnone (Feltrinelli) è il romanzo di formazione scelto da Nadia Terranova: un confronto tra una scrittrice siciliana di ultima generazione e un autore, docente e drammaturgo napoletano Premio Strega 2001. L'appuntamento rientra nella rassegna Book Parade la letteratura spiegata dai ragazzi ed è realizzato in collaborazione con le alunne dell'I.I.S.S. “Cezzi-De Castro-Moro” di Maglie guidate da Emanuela Pisicchio attrice e pedagoga del Teatro Koreja. In scena le giovanissime Clara Badiali, Sara Chittano, Erika Denise Coluccia, Alessia Cotimbo, Giorgia Cursano, Dalila De Giorgi, Sofia De Santis, Angela Frisenna, Erika Fuso, Sally Maria Gerardi, Irene Giannuzzo, Marika Jasmine Giustiziero, Eleonora Lazzari, Trinidad Eliana Lista Giles, Benedetta Mariano, Erika Miccoli, Martina Montinaro, Michelle Maria Perrone, Sofia Potì, Giada Santoro, Federica Zisa. Insegnante referente del progetto PCTO Maria Paola Deta, Insegnante tutor Liliana Gemma. La storia di un uomo, si legge sulla quarta di copertina di Via Gemito, che se non avesse avuto una famiglia sarebbe diventato un grande pittore, questa almeno sarà la convinzione di tutta la sua vita. Federì è un artista, ma deve fare il ferroviere, e al mondo non potrà mai perdonare il destino scelto per lui. E se la prende con la moglie, una donna soffocata nel ruolo di sarta e madre e con i figli. Ed è uno di loro, il primogenito, a raccontare questa figura di padre verboso e rancoroso, violento con le mani e con le parole. Nadia Terranova (Messina, 1978) vive a Roma. Per Einaudi Stile Libero ha scritto i romanzi Gli anni al contrario (2015, vincitore di numerosi premi tra cui il Bagutta Opera Prima, il Brancati e l'americano The Bridge Book Award) e Addio fantasmi (2018, finalista al Premio Strega). Ha scritto anche diversi libri per ragazzi, tra cui Bruno il bambino che imparò a volare (Orecchio Acerbo 2012), Casca il mondo (Mondadori 2016) e Omero è stato qui (Bompiani 2019). È tradotta in Europa e negli Stati Uniti. Collabora con «la Repubblica» e altre testate. Ingresso €3 Info e prenotazioni: tel. 0832/242000 - www.teatrokoreja.it      

Potrebbeinteressarti