Cronaca 

Faceva prostituire i figli: condannata a 12 anni

Il Tribunale di Lecce ha condannato a 12 anni di reclusione la donna – 41 anni, residente in provincia - che era stata arrestata nel maggio del 2011 con l'accusa di aver fatto prostituire i suoi...

Il Tribunale di Lecce ha condannato a 12 anni di reclusione la donna – 41 anni, residente in provincia - che era stata arrestata nel maggio del 2011 con l'accusa di aver fatto prostituire i suoi due figli, entrambi minorenni. La donna, secondo l'accusa, si prostituiva abitualmente nella sua abitazione e, negli anni tra il 2008 e il 2009, avrebbe consentito a due clienti di 54 e 22 anni di abusare dei suoi figli, che all'epoca dei fatti avevano 10 e 8 anni. Ai due clienti è stata contestata l'accusa di violenza sessuale e sono stati entrambi condannati. Il 54enne, che ha scelto il rito abbreviato, ha ricevuto 9 anni di pena, mentre al più giovane, condannato insieme alla madre dei bambini, sono toccato 6 anni di reclusione. I due fratellini, che durante le indagini avevano ricostruito con precisione le violenze subite, sono stati affidati da tempo ad una famiglia del paese.

Potrebbeinteressarti