Società Sannicola 

Lascia il lavoro a Bologna per stare accanto al fratello autistico: aprono insieme una locanda in Salento

Da gennaio sono alla guida de "La locanda dei viandanti" a Sannicola, con un menù che coniuga i sapori bolognesi a quelli salentini. L’amore fraterno non ha confini, e questo...

Da gennaio sono alla guida de "La locanda dei viandanti" a Sannicola, con un menù che coniuga i sapori bolognesi a quelli salentini. L’amore fraterno non ha confini, e questo Nicolò Loffredo lo sa bene. È rientrato da Bologna, dove lavorava nel mondo della ristorazione, per stare accanto al fratello Alessio, affetto da autismo. Oggi a soli 25 anni è titolare dell’attività di famiglia “La locanda dei viandanti” a Sannicola. Il fratello Alessio, come raccontato da Piazzasalento, ha 19 anni e quest’anno si diploma: uscirà fuori dal mondo della scuola dove fino a questo momento è stato seguito e protetto, per fare “un salto nel vuoto”, con grande preoccupazione dei genitori. Nicolò ha deciso quindi di non lasciarlo solo e di rientrare in Salento per stargli accanto.  Adesso i due fratelli lavorano insieme nella “Locanda dei viandanti” che da gennaio ha riaperto con la nuova gestione familiare e con un menù che coniuga i sapori salentini alla cucina bolognese. 

Potrebbeinteressarti