Altri Sport Galatina 

Volley, passo falso di Efficienza Energia a Pozzuoli

Si chiude con una sconfitta in terra campana il girone di andata di Efficienza Energia che scivola al terzo posto in posto classifica, accodandosi al Casarano (+1) e alla capolista Massa (+3). Gara...

Si chiude con una sconfitta in terra campana il girone di andata di Efficienza Energia che scivola al terzo posto in posto classifica, accodandosi al Casarano (+1) e alla capolista Massa (+3). Gara difficile per i salentini che inizialmente soffrono condizioni ambientali non proprio idonee (soffitto del PalaErrico limitato in altezza) e tifo incontenibile, ma soprattutto la feroce determinazione dei padroni di casa. Due elementi su tutti producono lo strappo del 2-0 a favore del gruppo di mister Cirillo: un’applicazione perfetta del fondamentale muro-difesa che ha esaltato il libero Vacchiano e la prestazione incontenibile dell’opposto Saggiomo. Rinfrancati dal ritorno in squadra del laterale Montò i flegrei, pur privi dell’opposto titolare Calabrese, diventano dirompenti con i muri di Saccone (ben sei) e con le bordate di un Saggiomo che alla fine svetta su tutti con un bottino di 30 punti ed una percentuale realizzativa del 50%. Sul versante ospite invece a non trovare i tempi giusti è la prima linea galatinese che spesso si trova a murare ad uno concedendo facilità d’attacco, per merito anche di un Coppola in giornata di grazia la cui distribuzione diventa di difficile lettura. 1° set Equilibratissimo con scostamenti minimi e parità che si rincorrono nei punteggi (9-10,11-13,14-16): poi sul 18-20 due ace di Giordano ed un muro di Saggiomoaprono un break di +4, seguito da due attacchi puntidi Montò. Il cambio di Lentini per Lotito e i due punti finali di Torsello non bastano per andare ai vantaggi: è invece il centrale Saccone a firmare il punto numero 25 e a conquistare il primo set (25-23). I più prolifici in questa prima parte Torsello (5) con Maiorana e Lotito (3) a pari merito. 2°set Ancora tanta difficoltà in ricezione in casa salentina: la distribuzione è forzata e va a nozze Saccone con tre muri cielo. Imperversano Saggiomo e Montò (10-5, 15-9) ai quali rispondono Lotito e Buracci con un break di+4 punti (16-13). Svetta Musardo con due muri prepotenti seguito da Lotito e Maiorana che vanno a segno per il 24-22, ma nonostante l’attacco vincente di Buracci (24-23) è ancora Saccone a chiudere il set a vantaggio dei propri colori: 2-0. 3° set Reazione di Efficienza Energia innescata da un muro di Torsello. Poi Buracci attacca con più cattiveria (6-11,9-13) ma subisce il ritorno del Pozzuoli (13-14) con il centrale Saccone. La risposta è affidata a Musardo e Maiorana, con quest’ultimo che chiude il set del 1-2 sul punteggio di 18-25. 4° set Mister Stomeo carica i suoi: la risposta di Buracci e Musardo vale il 6-9 e poi il 10-16. Breve ritorno di Montò per un 14-17 che scatena Lotito e Lentini, quest’ultimo in sostituzione dell’infortunato Maiorana, per un 17-21 che prelude al pareggio dei set realizzato dal muro di Lezzi. 5° set L’allungo è di marca galatinese che manda in fibrillazione i padroni di casa. Lotito e Torsello, quest’ultimo con la miglior percentuale realizzativa dei suoi (57%), vanno al cambio di campo sul 4-8: esaurita la vena di Saccone, sono Cesario e Saggiomo a trascinare i compagni prima sul 14-14 e poi sul vantaggio finale di 16-14 che vale la vittoria per 3-2. Nulla è perduto per Efficienza Energia: lo stop è stato inaspettato ma non ridimensiona affatto il sestetto di mister Stomeo che, se avesse avuto un approccio alla gara più convinto, non avrebbe subito quel 2-0 , in altri frangenti preludente ad una sconfitta netta. Ora la sosta per lo svolgimento dei quarti di finale di Coppa Italia giunge a proposito in casa Efficienza Energia: l’imperativo, in primis, è recuperare gli infortunati (Maiorana, De Lorentis, Apollonio) e poi ritrovare una condizione psico-fisica ottimale per la trasferta di Marigliano dell’otto febbraio. TABELLINO BAVA POZZUOLI EFFICIENZA ENERGIA GALATINA 3-2(25-23 25-23 18-25 19-25 16-14) POZZUOLI: Saccone 13, Vacchiano(L), Conte, Giordano 13, Graziosi, Saggiomo 29, Coppola 3, Montò 12, Cesario 9, Palumbo 4 All. Costantino Cirillo   Ass. Chicco Schiano GALATINA: Parisi, Musardo 12, Lotito 19, Torsello 11, Nicolazzo, Maiorana 12, Pierri(L), Lezzi1, Lentini 5, Buracci 17 All. Giovanni Stomeo   Ass. Antonio Bray Fonte: Area comunicazione. 

Potrebbeinteressarti


Esordio storico contro Palmi per Efficienza Energia

Sarà il palazzetto di Vibo Valentia, domenica 18 ottobre alle ore 18.00, ad ospitare il debutto in serie A3 Credem Banca di Efficienza Energia, ospite della Tigano Palmi. Tre giorni dunque all’inizio di un campionato, difficile ed intrigante