Calcio Lecce 

Ascus Lecce, arriva la sconfitta interna col Liguria Calcio

 Arriva una sconfitta inattesa per l’Ascus Lecce di mister Antonio Potenza. I giallorossi hanno ceduto il passo al Liguria Calcio col risultato di 0-1 a causa di una autorete sfortunata ...

 Arriva una sconfitta inattesa per l’Ascus Lecce di mister Antonio Potenza. I giallorossi hanno ceduto il passo al Liguria Calcio col risultato di 0-1 a causa di una autorete sfortunata di Leo Bortone intorno alla metà del secondo tempo. Una battuta d’arresto giunta al termine di una gara opaca e avara di emozioni, decisa da un episodio. Al di là della autogol, l’Ascus non si è espressa sui suoi standard dato vita ad una prestazione abulica e senza guizzi. I padroni di casa sono riusciti ad arrivare al tiro in qualche occasione, senza però mai trovare la via del gol dinanzi al pubblico di casa del San Massimiliano Kolbe. “Forse il risultato più giusto sarebbe stato un pareggio - spiega il presidente Massimo Cervelli a fine gara -, anche se i nostri avversari hanno giocato meglio di noi in mezzo al campo. Potevamo e dovevamo dare di più. Per cui, siamo pronti a riscattarci domenica prossima, ancora in casa, contro il Quarto Tempo Firenze”. Con questa sconfitta la formazione leccese resta a 9 punti nella classifica del campionato di calcio a 5 Non Vedenti Assoluti. Oltre alla presenza in panchina di mister Potenza, contro il Liguria Calcio sono stati della partita Mattia Persano, Leo Bortone, Davide Dongiovanni, Antonio Capeto, Massimo Cervelli, Salvatore Peluso, Alessio Quarta (guida) e a Giuseppe Maggiore (vice allenatore). Fonte: Area comunicazione. 

Potrebbeinteressarti