Calcio Lecce 

Conte, prima della trasferta: “Tornare a Lecce è sempre speciale”

 Il tecnico salentino, prima della sfida col Lecce, nella conferenza stampa ha raccontato le sue emozioni per la trasferta e il ritorno a casa. Il ritorno di Antonio Conte al Via del Mare sar&...

 Il tecnico salentino, prima della sfida col Lecce, nella conferenza stampa ha raccontato le sue emozioni per la trasferta e il ritorno a casa. Il ritorno di Antonio Conte al Via del Mare sarà uno dei temi di Lecce-Inter, oltre ovviamente alla necessità dei salentini di raccogliere punti per la salvezza e dei nerazzurri di tenere il passo del girone d’andata e coltivare le proprie ambizioni da scudetto. L’esultanza con la maglia della Juve, quando segnò ai giallorossi, dove era cresciuto calcisticamente, e il passaggio sulla panchina del Bari sono due ricordi che in tanti, soprattutto tra i tifosi più accesi non gli hanno perdonato. In conferenza stampa, alla domanda sul Lecce e sulla situazione dei giallorossi, Conte ha risposto: “Il Lecce sta facendo il suo percorso: è partita per non retrocedere, penso abbiano disputato ottime gare ed esprimono un buon calcio. Se il campionato finisse oggi sarebbero salvi, ma c'è ancora un intero girone di ritorno. Però sono propositivi e hanno un buon allenatore. Gli auguro il meglio, sono di Lecce d'altronde”. Sulla trasferta a Lecce e le emozioni da provare, ha poi aggiunto: “Sarò emozionato, Lecce è la mia città dove sono cresciuto e dove ho i miei parenti. Tornare al Via del Mare è sempre qualcosa di speciale: lì ho esordito con quella maglia, ho fatto tanti anni ed è inevitabile che il Lecce sia nel mio cuore e ci resteranno per sempre. Ma oggi sono l'allenatore dell'Inter e domenica saremo avversari”.

Potrebbeinteressarti