Meteo Lecce 

Infiltrazioni fredde dai Balcani. Nuova ondata di gelo dal 17 gennaio

Il fine settimana sarà caratterizzato da un clima di stampo invernale con venti settentrionali, molte nuvole, deboli piogge sparse e fiocchi sull'appennino. EVOLUZIONE Nel corso del fine set...

Il fine settimana sarà caratterizzato da un clima di stampo invernale con venti settentrionali, molte nuvole, deboli piogge sparse e fiocchi sull'appennino. EVOLUZIONE Nel corso del fine settimana l'alta pressione resterà ancora protagonista sull'area mediterraneaproteggendo l'Italia, e in particolare le regioni centro-settentrionali, dall'arrivo di nuove perturbazioni atlantiche e di ondate di gelo e neve. Tuttavia sul bordo sud-orientale dell'anticiclone scorreranno correnti relativamente più fredde orientali che interesserano il sud e soprattutto le regioni adriatiche: qui avremo una blanda instabilità accompagnata e venti settentrionali che manterranno un clima di stampo comunque invernale su Puglia e Basilicata. Resta quindi confermata l'assenza di episodi crudi invernali almeno fino a metà mese: solo dopo il 17 gennaio la situazione dovrebbe iniziare a sbloccarsi con nuove ondate di freddo pronte a investire l'Europa e forse anche l'Italia soprattutto nella terza decade.  TEMPO VARIABILE Se la prima parte di venerdì sarà prevalentemente soleggiata, dalla sera registreremo un graduale aumento della nuvolosità che ci farà compagnia praticamente tutto il weekend: tra sabato e domenica avremo infatti cieli spesso nuvolosi con piovaschi a carattere sparso. Non esclusi anche deboli nevicate oltre i 100/1200 metri sull'appennino lucano.  Il tutto sarà accompagnato da un rinforzo dei venti dai quadranti settentrionali (maestrale/tramontana) con raffiche fino a 30-40 km/h.   TEMPERATURE NELLA MEDIA Come anticipato le temperature resteranno sostanzialmente nella media stagionale e avremo quindi un clima  di stampo invernale: le massime saranno comprese tra 9 e 13 gradi mentre farà piuttosto freddo nelle ore notturne e all'alba, specialmente sulle aree più interne. Un'ulteriore lieve diminuzione delle temperature è attesa per domenica quando registraremo anche valori sotto la media stagionale. MeteOne   

Potrebbeinteressarti