Altri Sport Leuca 

"Cross del Salento", tutto pronto per la XVI edizione

Sono previsti centinai di podisti alla sedicesima edizione del “Cross del Salento”. La manifestazione a carattere nazionale, organizzata dall’Atletica Capo di Leuca presieduta da ...

Sono previsti centinai di podisti alla sedicesima edizione del “Cross del Salento”. La manifestazione a carattere nazionale, organizzata dall’Atletica Capo di Leuca presieduta da Gianluca Scarcia in collaborazione con la Fidal Lecce, inaugurerà la stagione delle corse campestri domenica 12 gennaio a Torre San Giovanni (Marina di Ugento) in occasione della gara valevole come prima prova del “Cross in Puglia - Trofeo Pianeta Sport”, un circuito di sei tappe di cross progettato ed ideato dall'ex maratoneta olimpico e attuale responsabile del settore mezzofondo pugliese, Ottavio Andriani. La competizione sarà riservata a tutti gli atleti tesserati delle categorie maschili e femminili Senior, Promesse, Junior, Allievi/e, Cadetti/e, Ragazzi/e ed Esordienti A/B/C in regola con il tesseramento 2020. Il percorso sarà caratterizzato da erbetta naturale e terra argillosa e per ogni gara sarà previsto un determinato tracciato in base alle categorie partecipanti. Tutti gli iscritti si raduneranno presso il ristorante Morfeo a Torre San Giovanni, in attesa della prima partenza fissata alle 9 per le categorie SM60 e oltre e SF45 e oltre (percorso di 4,080 km). Alle 9.30 scatterà la seconda batteria riservata alle categorie PF fino a SF40, JM e SM45/50/55 (6.080 km), mentre la terza partenza è prevista alle 10.10 per le categorie PM / SM / SM35 /SM40 (8.080 km). Dopo le premiazioni delle prime tre gare si disputeranno altre sette corse campestri che coinvolgeranno le categorie: Allievi/e e Junior femminili (5.080 km); Cadette (2.080 km); Cadetti (3.080 km); Ragazzi/e (1.380 km); Esordienti A maschili e femminili (600 m); Esordienti B maschili e femminili (500 m); Esordienti C maschili e femminili (400 m); al termine della manifestazione si terrà l’ultima cerimonia di premiazione che chiuderà la competizione nazionale intorno alle 13. Tra le fila dell’Atletica Capo di Leuca, inoltre, c’è una new entry: da quest’anno Marta Alo’ gareggerà per l’associazione sportiva del presidente Scarcia: “È una nuova tesserata della nostra associazione e sarò il suo nuovo allenatore - spiega Gianluca Scarcia -. Con Marta ci prepareremo per disputare i prossimi campionati italiani di corsa campestre che si terranno a Cassino il prossimo 9 febbraio, successivamente i campionati italiani di corsa su strada a Paratico e infine i campionati mondiali di corsa in montagna che quest’anno si svolgeranno in Austria”. Fonte: Area comunicazione. 

Potrebbeinteressarti