Cronaca 

Regione Salento, il verbo corre sull'etere

Dopo l'esordio per le primarie e la campagna per le elezioni amministrative leccesi, il Movimento Regione Salento si rimette in moto sul piano della comunicazione: è nata infatti, Radio Regione...

Dopo l'esordio per le primarie e la campagna per le elezioni amministrative leccesi, il Movimento Regione Salento si rimette in moto sul piano della comunicazione: è nata infatti, Radio Regione Salento, un contenitore radiofonico per i sostenitori del movimento creato da Paolo Pagliaro. “Una emittente – dichiarano dalla segreteria generale del Mrs - prevalentemente parlata, discorsiva, una radio di rivendicazione territoriale, di approfondimento con ospiti in studio, dialogando con tutti i quei cittadini che dalle province di Lecce, Brindisi e Taranto vorranno mettersi in contatto con il nostro movimento sulle frequenze: 101.05 e 106, oppure utilizzando la pagina Facebook appositamente creata. Radio Regione Salento si potrà ascoltare anche in streaming sul sito www.regionesalento.eu. Radio Regione Salento è affidata alla ‘base’ dei tesserati militanti del Mrs, che volontariamente si avvicenderà nella conduzione e gestione pratica per dare il proprio personale contributo, nei rispettivi ambiti di studio, formazione e competenza professionale. Raccolte le istanze che provengono dal nostro territorio è arrivato il momento di dar loro voce, rendendole così espressione diretta della volontà popolare, della coscienza collettiva” La nuova radio nasce sulle ceneri della storica Jet Radio, fondata 27 anni fa da pagliaro ed oggi traslocata su internet. Dal movimento di Pagliaro sperano che il mezzo possa dar forza all'idea di ridisegnare il territorio, iniziativa che, l'anno passato, non aveva riscosso successo con la formula referendaria. Andrea Gabellone

Potrebbeinteressarti