Società Lecce 

Un concorso internazionale per l'Ex Galateo: ospiterà persone sole e in difficoltà

A raccolta progettisti, architetti e ingegneri per trasformare gli spazi abbandonati in ambienti dove accogluere nuove forme di social-housing.  L’Ex Galateo diventerà un “Liv...

A raccolta progettisti, architetti e ingegneri per trasformare gli spazi abbandonati in ambienti dove accogluere nuove forme di social-housing.  L’Ex Galateo diventerà un “Living Urban Space” grazie ad un Concorso Internazionale di Progettazione lanciato oggi da Comune e Regione. L'imponente edificio, abbandonato da anni, diventerà un contenitore di social housing destinato ad ospitare giovani coppie, single, famiglie monogenitoriali, studenti, disoccupati, sfrattati o sotto minaccia di sfratto, anziani soli. Una nuova offerta abitativa per una città più inclusiva e solidale, che risponde al disagio abitativo puntando sulla centralità delle relazioni umane, sulle pratiche collaborative e sulla costruzione di comunità coese. Il Concorso Internazionale di Progettazione rappresenta la prima tappa del percorso di recupero dell’edificio i cui obiettivi sono stati condivisi da Regione Puglia, Comune di Lecce, Puglia Valore Immobiliare, Arca Sud Salento e Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio con un Protocollo d’intesa firmato nel 2018, a cui si è aggiunta, con la partecipazione al tavolo tecnico su Ex Galateo, l’attiva collaborazione dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e conservatori della Provincia di Lecce, e del Consiglio Nazionale degli Architetti. Al concorso potranno partecipare tutti i progettisti che vorranno misurarsi con le nuove forme dell’abitare collaborativo e solidale, con ricerca di soluzioni innovative e sostenibili, con le migliori proposte spaziali e distributive e il miglior programma funzionale per ottimizzare le capacità prestazionali dell’edificio e i costi di trasformazione e gestione. Tutelando, come è doveroso che sia, la memoria storica dell’Ex Sanatorio Antitubercolare. L’Ex Galateo è composto da quattro piani fuori terra e un piano seminterrato: 12.080 mq di superficie lorda, 29.987 mq di superficie scoperta, 3.790 mq di superficie a terrazze. Il Concorso vedrà l’assegnazione di 5 premi da parte della giuria, in corso di designazione, e la cui composizione sarà resa nota all’atto della pubblicazione del bando. Il montepremi stanziato dalla Regione Puglia per i vincitori ammonta a complessivi 120.000,00 € Per approfondire è possibile consultare il sito https://www.leccesocialhousing.it/ che diventa da oggi il punto di riferimento online per seguire le tappe del percorso di rigenerazione dell’Ex Galateo.

Potrebbeinteressarti