Società Solidarietà Lecce 

Emergenza terremoto in Albania, nelle parrocchie leccesi raccolta di fondi

I vescovi pugliesi hanno indetto per domani, domenica 22 dicembre, in tutte le diocesi della regione, una giornata straordinaria di colletta in favore delle vittime del recente terremoto in Albania. ...

I vescovi pugliesi hanno indetto per domani, domenica 22 dicembre, in tutte le diocesi della regione, una giornata straordinaria di colletta in favore delle vittime del recente terremoto in Albania. All’iniziativa partecipano anche le comunità parrocchiali e tutti gli organismi ecclesiali della Chiesa di Lecce attraverso la Caritas diocesana. “Grazie alla mediazione - scrive in una nota ai parroci don Nicola Macculi, direttore della Caritas diocesana - di monsignor Cristoforo Palmieri, vescovo emerito di Rreshen in Albania che da quando è in pensione risiede nella comunità vincenziana di Santa Maria dell’Idria a Lecce, abbiamo individuato nell’Istituto delle Suore Carmelitane di Vedruna nella diocesi di Tirana (che gestiscono anche una scuola cattolica), la realtà pastorale che ha bisogno del nostro aiuto e del nostro sostegno per riparare i gravi danni provocati dal recente sisma”. “Domani, dunque, IV domenica di Avvento, siamo tutti impegnati per tale scopo - ha aggiunto l’arcivescovo Michele Seccia. Ringraziandovi fin d’ora per il vostro impegno e la vostra sensibilità vi invito ad essere generosi specie con chi è più nel bisogno a causa di un’improvvisa emergenza e sicuramente passerà un Natale meno sereno del nostro. Il Bambinello vi ricompenserà”. Le offerte si possono fare direttamente in parrocchia oppure chi lo desidera può versare su uno dei due conti correnti intestati alla Caritas diocesana di Lecce: IBAN IT35G0103016002000060471391 oppure su CCP 10617736. Causale: Terremoto Albania.

Potrebbeinteressarti