Calcio Lecce 

Liverani: "Era meglio non giocare in Coppa nella settimana della sfida al Genoa"

"Se valuto solo il primo tempo - ha dichiarato - non posso trovare alcun tipo di indicazioni positive ma negative per tutti, me compreso". Oggi test con la Primavera al Via del Mare. Per ...

"Se valuto solo il primo tempo - ha dichiarato - non posso trovare alcun tipo di indicazioni positive ma negative per tutti, me compreso". Oggi test con la Primavera al Via del Mare. Per mister Fabio Liverani non è mai stato un mistero. La partita che contava, in questa settimana, non era quella di ieri contro la Spal, ma quella di domenica contro il Genoa. Nel dopogara del “Mazza”, il tecnico è abbastanza schietto. “Se valuto solo il primo tempo – ha dichiarato – non posso trovare alcun tipo di indicazioni positive ma negative per tutti, me compreso. Abbiamo voluto dare minutaggio ai tanti giocatori poco utilizzati come Imbula o Vera, ragazzo che arriva dal campionato colombiano, bravo quando spinge ma che deve crescere e migliorare nella fase difensiva. O ad altri in via di recupero come Fiamozzi o Majer, o a un giovanissimo come Maselli. Quella con la Spal, non mi nascondo, è una partita arrivata alla vigilia di un match importantissimo come quello col Genoa. Avremmo preferito non dover affrontare la Coppa Italia in questa settimana e perciò ho dato spazio ai giovani. Avrei preferito affrontare la gara tatticamente in modo diverso, ma ho preferito far giocare i giovani nei ruoli in cui sono abituati. Bene la reazione nella ripresa, nonostante i giochi fossero ormai fatti, abbiamo cercato di mettere in difficoltà la Spal”. Oggi, intanto, alle 16, allo stadio di Via del Mare, il Lecce ritornerà in campo per sfidare la formazione Primavera con gli elementi non utilizzati ieri sera. Per domenica, quasi sicuramente, non ce la faranno a recuperare né Meccariello, né Mancosu. Fonte: Salentosport.net 

Potrebbeinteressarti