Turismo 

La Francia è più vicina: da aprile nuovi voli dalla Puglia

Tiziano Onesti, Presidente di Aeroporti di Puglia: “La Francia,  anche grazie all’impegno di Transavia, rappresenta per numero di arrivi il secondo mercato in Puglia”. &nbs...

Tiziano Onesti, Presidente di Aeroporti di Puglia: “La Francia,  anche grazie all’impegno di Transavia, rappresenta per numero di arrivi il secondo mercato in Puglia”.   Aeroporti  di Puglia  e Transavia, compagnia low cost del Gruppo Air France – Klm, annunciano l’apertura di un collegamento diretto tra Bari e Nantes. Il volo verrà operato a partire dal 10 aprile 2020, e sino a fine ottobre, con una doppia frequenza settimanale, ogni lunedì e venerdì due volte al giorno.   Questo nuovo volo, di sicuro interesse, rafforzerà ulteriormente l’incoming dalla Francia che, anche grazie all’impegno del vettore, è divenuto il secondo mercato in Puglia per numero di arrivi. Inoltre, un prezioso contributo al successo del collegamento potrà venire dall’operativo del volo, particolarmente funzionale anche alle esigenze dei pugliesi che  vorranno conoscere due regioni francesi – Loira atlantica e Bretagna – molto attrattive” ha concluso il Presidente Onesti.Soddisfazione è stata espressa dal Presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, per il quale “a poco più di un mese dall’annuncio del collegamento su Parigi Orly, sono particolarmente lieto della decisione di Transavia France di raddoppiare la propria presenza su Bari con l’inizio delle operazioni su Nantes. Con questo nuovo volo passano a tre i collegamenti operati da vettore che, oltre a Nantes, collegherà Bari e Brindisi con Parigi Orly.  

Potrebbeinteressarti