Meteo Lecce 

Si è aperta la porta atlantica: allerta meteo per vento e temporali

 Dopo l'assoluto stallo del mese di ottobre, con l'avvio del mese di novembre l'impianto barico europeo è radicalmente mutato: la posizione più defilata degli anticicloni, infatti, ...

 Dopo l'assoluto stallo del mese di ottobre, con l'avvio del mese di novembre l'impianto barico europeo è radicalmente mutato: la posizione più defilata degli anticicloni, infatti, sta garantendo l'ingresso sul Bacino del Mediterraneo di una serie di fronti freddi che scorrono all'interno di profonde strutture depressionarie di estrazione nord-atlantica. L'immagine satellitare mattutina, con sovrapposte le isobare e la posizione dei fronti al suolo relativa alle ore 1 della scorsa notte, mostra due di questi fronti sui settori occidentali del Mediterraneo, in seno alla profonda circolazione ciclonica Arne attualmente centrata, con un minimo di ben 978 hPa, sulle coste orientali della Nuova Aquitania (Francia). Nel corso delle prossime ore e anche nel corso della prossima settimana, i fronti freddi scivoleranno verso sud-est coinvolgendo a più riprese anche il nostro territorio. Dunque, il tempo sul Salento sarà spesso instabile, a tratti perturbato, con fasi piovose alternate ad altre più asciutte. Maggiori dettagli su www.supermeteo.com 

Potrebbeinteressarti