Politica Società Montesano 

“Fai La Cosa GiustA”, a Montesano nel segno della legalità

A Montesano il progetto voluto dall’amministrazione e portato avanti dall’assessore al ramo Verardo. Il Comune di Montesano salentino ha approvato il progetto Fai La Cosa GiustA –...

A Montesano il progetto voluto dall’amministrazione e portato avanti dall’assessore al ramo Verardo. Il Comune di Montesano salentino ha approvato il progetto Fai La Cosa GiustA – Percorso di legalità, il futuro è nelle regole, ponendosi come obiettivo la sensibilizzazione dei cittadini ai valori più vicini alla persona, quali la libertà, l’uguaglianza, la solidarietà, la giustizia e soprattutto l’attitudine a comportamenti improntati al dialogo ed alla comunicazione interpersonale, considerato che per un cittadino riconoscere e accettare un mondo di regole è sempre un percorso difficile e faticoso. Si considera indispensabile, infatti, creare i presupposti affinché nella comunità locale si formi una “cultura alla Legalità, della Responsabilità e della pacifica Convivenza”, sollecitando soprattutto i giovanissimi a costruire una propria scala di valori che sia il meno possibile contaminata e si fondi su priorità ben definite. Naturalmente il luogo dove concentrare i maggiori sforzi dovrebbe essere la scuola ma affinché le azioni messe in campo possano avere efficacia concreta, è necessario estenderli anche alle diverse persone che solitamente si rapportano con gli adolescenti, e, quindi, gli insegnanti, le famiglie, le associazioni e tutte le formazioni sociali ove essi costruiscono la propria personalità. Solo agendo sinergicamente si potrà facilitare il percorso di costruzione dei valori dell’eguaglianza, della giustizia e della solidarietà, rafforzando il senso del rispetto, dei diritti altrui, il valore della comunità, rafforzando, nei cittadini di oggi e di domani, la forza di volontà, il carattere ed il temperamento, doti fondamentali in chi deve assumersi delle responsabilità. L’essenza stessa della democrazia, infatti, secondo l’amministrazione, non può esprimersi compiutamente se in una società le persone cercano favori piuttosto che diritti, scansando, quindi, le proprie responsabilità. Il progetto, fortemente voluto dall’amministrazione e portato avanti dall’assessore alla trasparenza e alla legalità Alessandro Verardo, vedrà l’amministrazione comunale impegnata a porre in essere azioni che idealmente ha ricompreso in 3 macro-aree: 1) Legalità e diritti umani, 2) educazione ambientale, 3) cittadinanza attiva e cultura della responsabilità. “La legalità oggi – spiega l’assessore Verardo - rappresenta la massima garanzia di libertà ed è assolutamente centrale per le sfide che ogni giorno siamo chiamati a combattere, a cominciare dalla lotta per una società più giusta e democratica, dove tutti i cittadini sono uguali di fronte allo stesso sistema di diritti e doveri”.  

Potrebbeinteressarti