Cronaca Lecce 

Nuovo parcheggio ospiti al Via del Mare, il Comune "ricicla" e risparmia 82mila euro

Un nuovo progetto del settore Lavori Pubblici per garantire maggiore sicurezza durante gli incontri più a rischio.  Le vecchie recinzioni che delimitavano il terreno di gioco dagli spalti...

Un nuovo progetto del settore Lavori Pubblici per garantire maggiore sicurezza durante gli incontri più a rischio.  Le vecchie recinzioni che delimitavano il terreno di gioco dagli spalti del Via del mare saranno “riciclate” per delimitare l'area parcheggio destinata alla tifoseria ospite garantendo maggiore sicurezza e un buon risparmio per le casse comunali. Lo ha stabilito la Giunta di Palazzo Carafa che in questo modo ha trovato una soluzione alle richieste avanzate in più occasioni dalla Questura, dalle Commissioni Provinciali di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo e dallo stesso Prefetto nell’ultimo Comitato per la Sicurezza e l’Ordine Pubblico del 17 settembre. Lavori ritenuti “improcrastinabili” dal Comune soprattutto in vista di particolari incontri di serie A ritenuti “sensibili” dall’Osservatorio del Ministero dell'Interno. Una prima stima effettuata dal settore Lavori Pubblici aveva quantificato una spesa di 180mila euro più Iva: troppo alta per le casse di Palazzo Carafa. Provvidenziale a questo punto la presenza delle recinzioni di scarto che, opportunamente modificate, saranno rimontate a delimitare il parcheggio ospiti ricompreso tra la Provinciale San Cataldo ed il piazzale della Tribuna Est parzialmente già separato con elementi prefabbricati di New Jersey. Il costo è poco più della metà di quello inizialmente previsto - 98mila euro – che saranno prelevati dal fondo di riserva del Comune.

Potrebbeinteressarti