Arte e archeologia Castro 

Stupore a Castro: trovato il dito della statua della dea Minerva

A individuare il reperto, gli archeologi guidati dal professor Francesco D’Andria. Scoperta prodigiosa a Castro. L’équipe di archeologi, guidati dal professore Francesco D’...

A individuare il reperto, gli archeologi guidati dal professor Francesco D’Andria. Scoperta prodigiosa a Castro. L’équipe di archeologi, guidati dal professore Francesco D’Andria ha ritrovato un dito della statua della dea Minerva che era con ogni probabilità all’interno del santuario di Minerva, sui bastioni del castello. Il ritrovamento fa ben sperare nell’individuazione della testa mancante: il busto infatti venne alla luce nel 2015, mentre nel 2017 fu rinvenuti l’altare monumentale. La statua risale alla seconda metà del IV secolo avanti Cristo.

Potrebbeinteressarti