Altri Sport 

US Open, dalla Puglia con furore: Fabbiano batte il numero 4 del mondo

Serata indimenticabile, quella di ieri a New York, per il tennis italiano e soprattutto pugliese. Thomas Fabbiano, 30 anni, da San Giorgio Jonico, ha compiuto un'autentica impresa: ha eliminato dallo ...

Serata indimenticabile, quella di ieri a New York, per il tennis italiano e soprattutto pugliese. Thomas Fabbiano, 30 anni, da San Giorgio Jonico, ha compiuto un'autentica impresa: ha eliminato dallo Slam americano il fortissimo austriaco Dominic Thiem per 6-4, 3-6, 6-3, 6-2. Nulla ha potuto il numero 4 al mondo contro il tennista pugliese, che ha giocato una partita generosissima sotto il punto di vista atletico e tatticamente impeccabile. Non è la prima volta che l'ottimo tennis di Fabbiano fa vittime illustri: sull'erba di Wimbledon, a luglio, a farne le spese era stato il giovane talento greco Stefanos Tsitsipas. Ora, a New York, fatta fuori una testa di serie, può sperare di andare avanti nel tabellone rendendo questo US Open ancor più memorabile.

Potrebbeinteressarti


Green volley pronta a partire: 4 nuove pedine per mister Alemanno

Dopo l’amaro in bocca di un’annata mozzata dall’emergenza sanitaria, riparte a tutta forza il lavoro della Green Volley Galatone in vista della prossima stagione, in cui la società del presidente Giuseppe Giuri affronterà ancora una volta – salvo sorprese dell’ultimo minuto – il campionato di serie C maschile