Calcio 

La ricetta di Liverani per affrontare l'Inter. I convocati per la sfida al Meazza

Il tecnico ne è certo: "Avere un'identità ben precisa è fondamentale, anche se serve pazienza e pensare di trovarla subito sarebbe un errore". Prima conferenza precam...

Il tecnico ne è certo: "Avere un'identità ben precisa è fondamentale, anche se serve pazienza e pensare di trovarla subito sarebbe un errore". Prima conferenza precampionato dell’anno per Fabio Liverani. Il tecnico romano ha parlato dopo la rifinitura mattutina per presentare Inter-Lecce, match d’esordio dei giallorossi nella Serie A 2019/2020. Liverani è conscio dei gradi di difficoltà del match, ma sa anche che questo è tanto importante per il processo di costruzione dell’identità in massima serie quanto non fondamentale ai fini della salvezza: “Sappiamo che andremo a giocare su uno dei campi più difficili della Serie A. Proveremo a giocare a calcio, dobbiamo vedere quanto riusciremo a farlo. Per raggiungere la nostra identità definitiva servirà pazienza. Questa è la prima di trentotto tappe, pensiamo al traguardo che è la salvezza, che vogliamo raggiunger con le nostre certezze”. Sul modulo: "Già con la Salernitana abbiamo provato il 3-5-2, che è un’alternativa al nostro modulo base. Vedremo. Intanto abbiamo recuperato tre elementi importanti come Benzar, Shakhov e Mancosu, sebbene non credo abbiano i 90 minuti nelle gambe. Valuteremo con attenzione, ciò che conta è sfruttare le nostre armi, ovvero il gioco di squadra, per impensierire i nostri forti avversari". Proprio parlando dell’Inter ha concluso: “I nerazzurri costruiti per lottare per obiettivi importanti, con una società e un allenatore che sono sulla strada per competere con i primi 10 o 12 club internazionali. Hanno voglia di primeggiare ovunque. Anche loro però sono all’inizio del percorso, per questo dare un giudizio sull’Inter è difficile e sarà un banco di prova per tutti, noi compresi”. *** Ecco la lista dei convocati per Inter-Lecce: 2 Riccardi 3 Vera 4 Petriccione 5 Lucioni 6 Benzar 7 Haye 8 Mancosu 9 Lapadula 10 Falco 11 Shakhov 13 Rossettini 17 Farias 19 La Mantia 20 Dubickas 21 Gabriel 22 Vigorito 23 Tabanelli 25 Gallo 27 Calderoni 29 Rispoli 37 Majer 39 Dell’Orco 77 Tachtsidis 95 Bleve 

Potrebbeinteressarti