Calcio Lecce 

Petriccione in rampa di lancio: "Finalmente l'esordio in A. Che orgoglio averla conquistata qui"

Il centrocampista goriziano ringrazia mister Liverani: "Se non mi avesse voluto fortemente l'anno scorso, ora probabilmente non sarei qui a giocarmi qualcosa di tanto importante". Ancora ...

Il centrocampista goriziano ringrazia mister Liverani: "Se non mi avesse voluto fortemente l'anno scorso, ora probabilmente non sarei qui a giocarmi qualcosa di tanto importante". Ancora qualche giorno, poi Jacopo Petriccione avrà l’opportunità di festeggiare l’esordio nel massimo campionato. Il centrocampista del Lecce ne ha parlato in conferenza stampa. L’ex Bari si è detto orgoglioso di essersi guadagnato sul campo un traguardo così importante: “Sono tra i pochi del gruppo di coetanei cresciuti con la Fiorentina ad aver conquistato la Serie A altrove. L’ho fatto attraverso una promozione, e questo mi riempie di orgoglio. Averlo fatto qui, da protagonista, è poi qualcosa di straordinario. Ancora mi emoziono quando penso a quel gol con lo Spezia, ad una marcatura così importante. Scendere in campo a San Siro è un sogno che diventa realtà”. Petriccione riconosce in mister Liverani gran merito per questo percorso: “Il tecnico mi ha fortemente voluto a Lecce a circa un anno dalla straordinaria cavalcata di Terni. Lo devo solo ringraziare per avermi fatto crescere e dato l’opportunità di arrivare in Serie A. Lui per noi è fondamentale, perché riesce a tirare fuori il meglio di ognuno. Ora la testa è all’Inter: non sarà facile far bene contro una squadra così forte, ma ci proveremo”. Fonte: Salentosport.net 

Potrebbeinteressarti